Riscaldamento - Termoidraulica Foschini

logotermoidraulica
tel: 081 774 3828
fax: 081 0636614
info@termoidraulicafoschini.it
Vai ai contenuti

Riscaldamento

int
INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE IMPIANTO DI RISCALDAMENTO
 
Come scegliere il miglior sistema di riscaldamento?
 
La gamma di tecnologie presenti sul mercato del riscaldamento è oggi molto ampia e diversificata e in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza.
Per scegliere la soluzione giusta fra tutte quelle disponibili è fondamentale considerare le caratteristiche del contesto di installazione, l’ambiente di riferimento, la potenza richiesta, le fonti energetiche disponibili e in particolare le necessità di utilizzo.
Qual è la soluzione di riscaldamento ideale per la tua casa o azienda? Quale tecnologia scegliere?
Per orientarti nella scelta della tecnologia giusta cerca in elenco le motivazioni che più si adattano alle tue esigenze.
Condensazione a gas
caldaia-condensazione
Termoidraulica di Foschini Luigi favorisce lo sviluppo e l’integrazione  delle diverse soluzioni per l’efficientamento energetico, proponendosi quale unico interlocutore per la progettazione e l’installazione di  impianti basati sulla diversificazione energetica e indirizzati al contenimento dei consumi e alla salvaguardia dell’ambiente.
La caldaia a condensazione può recuperare gran parte del calore latente  contenuto nei fumi espulsi attraverso il camino ottenendo un rendimento  termodinamico superiore al 100% del potere calorifico del combustibile.
Beneficia della detrazione fiscale del 65% se abbinata con una pompa di calore (sistema ibrido), altrimenti il 50%.
 
Pompe di calore
pompa-calore
Caldo in inverno e fresco in estate. Con un’unica pompa di calore.
Il più comodo, economico, efficiente sistema per il riscaldamento dell’aria ed eventualmente dell’acqua è una pompa di calore geotermica.
A differenza dei tradizionali sistemi di riscaldamento, la pompa di  calore non genera calore ma trasporta l’aria calda dove occorre o dove  la si vuole. In inverno, il calore viene spostato all’interno dei  locali, mentre in estate viene scaricato all’esterno. Grazie a questo  meccanismo, la pompa genera una quantità di energia pari a 4 volte quella consumata.
Una pompa di calore può produrre calore per il riscaldamento di un  edificio o per l’acqua calda per uso sanitario, utilizzando energia presente nell’ambiente per il 75% e prendendone solo il restante 25% da  fonti tradizionali.
Beneficia della detrazione fiscale del 65% se abbinata alla sostituzione della vecchia caldaia
Caldaie a biomassa
caldaia-biomassa
Una caldaia a  biomassa è un generatore di calore che come combustibile usa appunto la biomassa, cioè tutti quei  combustibili di origine esclusivamente vegetale; a sua volta i tipi di  biomassa più utilizzati al momento nella combustione sono: legna; pellets, ovvero i classici cilindretti di residuo legnoso pressato che ormai tutti conoscono; cippato, ossia null’altro che legna ridotta tramite processo meccanico in scaglie.
Le differenze maggiori tra i tre principali tipi di biomassa di cui  sopra sono nelle rese termiche che si possono ottenere nella loro combustione, nella praticità di uso e nel tipo di manutenzione da eseguire sulla caldaia. I risultati maggiori in  termini di comfort generale si riscontrano nell’uso del cippato, anche  se in termini economici l’installazione di un sistema utilizzante questo tipo di biomassa è piuttosto oneroso. La  combustione della legna è quella invece più “problematica” nell’ ottenimento di alte rese e basse emissioni di inquinanti.
 
via Giosuè Carducci, 3
80040 - Volla (NA)
tel: 081 774 3828
fax: 081 0636614
info@termoidraulicafoschini.it
logo
Torna ai contenuti